venerdì 26 maggio - orario: 14,30,00-16,30 - Relatore: Paolo Mascellani

In questo seminario vedremo uno degli elementi basilari e caratteristici dell’uso, soprattutto sistemistico, ma non solo, di un sistema “Unix-like”, come Linux, ma anche Mac OS: la “shell” di comandi, in particolare la famosissima “bash”.

L’approccio non sarà quello dell’amministrazione di sistema, ma proprio quello di un normale utente che vuole avere anche questo strumento nella sua “cassetta degli attrezzi”. Cercheremo di vedere assieme come navigare tra le cartelle, come visualizzarne il contenuto, come cercare i documenti che ci interessano, come, più in generale, mandare in esecuzione un programma e fornirgli i parametri voluti, in particolare i documenti su cui operare.

Vedremo inoltre come concatenare comandi diversi tra loro in modo che l’uscita di uno costituisca l’ingresso di un altro e come sia in questo modo possibile creare delle catene di comandi che svolgono compiti complessi difficilmente realizzabili con interfacce di tipo grafico. Infine, vedremo come sia possibile preparare degli “script” per automatizzare qualche piccolo task.

In realtà, l’idea è che dopo una breve introduzione verrà chiesto ai partecipanti di fare delle domande suggerite o dalle proprie necessità o, magari, dall’aver visto, senza averne capito il senso, qualcun altro fare cose mirabolanti. A partire da queste domande proveremo a fare un po’ di esercizi ed a costruire qualche “script”.

Abbiamo raccolto un ricco calendario di occasioni di formazione aperta a tutti ed a cui tutti possono concorrere, che ti invitiamo a consultare.